IL Karate

Tecniche di gambe: Yoko-geri


a cura di Marco Giannini
Menu Home page
Home Sensei
Menu Budo
Home Budo
Menu Karate
Home Karate
Menu Tecniche
Home Tecniche

Yoko - geri = calcio laterale

Questa tecnica mira soprattutto a colpire un bersaglio posto lateralmente, (è comunque possibile colpire un bersaglio frontale, ruotando preventivamente la nostra posizione rispetto ad esso), con il taglio del piede (sokuto) mantenendo il tronco in posizione frontale.

Questo calcio può essere eseguito sia frustato che spinto (keage e kekomi).

I bersagli a cui si rivolge possono essere il viso, il busto, i fianchi e la coscia dell'avversario).

YOKO-GERI KEAGE (calcio laterale frustato)

Si esegue caricando il ginocchio verso il busto e spingendo poi lateralmente la gamba. In definitiva si calcia quasi con il tallone utilizzando la spinta del ginocchio che è stato portato all'altezza del petto e piegando la caviglia completamente verso l'alto.

Per riuscire a mantenere il corretto equilibrio è necessario che il ginocchio della gamba di sostegno sia leggermente piegato, per poter poi anche spingere con le anche il colpo. Il caricamento del piede sollevato, deve avvenire il più vicino possibile all'asse centrale del corpo, addirittura fino a toccare la gamba di sostegno.

Anche in questo caso l'effetto frustata sarà più evidente quanto più velocemente sarà richiamata la gamba che ha effettuato la tecnica.


Lo yoko-geri è un ottimo contrattacco per un attacco proveniente da lato, ma il taglio del piede può essere usato anche per parare.

I bersagli possono essere:
- jodan (viso)
- chudan (petto, fianchi, ventre)
- gedan (coscia)
top continua...
Copyright 2001-2019 TDE Informatica Home  > Budo  > Karate  > Tecniche